Le auto americane trovano casa a Monza (MB) da ADC CARS! Le american car, le pi¨ belle auto sportive, i pick up e le sport utility!

LE NOSTRE MARCHE

Scopri le nostre marche di auto americane, da noi potrai trovare: Buick, Cadillac, Chevrolet, Chrysler, Corvette, Dodge, Ford, GMC, Hummer, Jeep, Lincoln, Pontiac.

Guarda le nostre Pontiac

PONTIAC

La Pontiac nasce come automobilistico che, dopo essere stato utilizzato da due fabbriche di autovetture, la Pontiac Spring and Wagon Works (1907-1908) e la Pontiac Chassis (1915), viene ripreso per identificare una serie di modelli dalla Oakland Motor Car Company, che ha sede appunto a Pontiac, nel Michigan.

Sotto il controllo della General Motors fin dal 1909, la Oakland viene inserita nella strategia del mercato del gruppo per svillupare modelli nella fascia di prezzi intermedia fra quella tipica Chevrolet e quella Oldsmobile. La strategia trova piena attuazione nel 1926, quando la General Motors presenta il nuovo modello Pontiac come la "sei cilindri dal prezzo pi¨ basso possibile". E' anche la prima vettura dal gruppo realizzata utilizzando componenti prodotti da un'altra casa, la Chevrolet, in sforzo di standardizzazione del tutto inusuale all'epoca.

L'operazione raggiunge lo scopo, accentuando la personalitÓ del marchio, che nel 1933, con la soppressione del nome originale Oakland, assume la nuova ragione sociale: Pontiac Motor Company. Desiderosi di prosperitÓ dopo crisi economica del 1929, gli americani chiedono di piu'. In questo quadro, la formula escogitata dalla Pontiac Ŕ indubbiamente geniale: per il 1933 tutti i modelli dispongono di un nuovo 8 cilindri in linea, mentre il design della carrozzeria subisce una netta evoluzione. Tutti i tipi di carrozzeria dispongono del sistema di ventilazione diffusa introdotto quell'anno dalla Fisher sui modelli dei marchi di prestigio del gruppo General Motors. BenchŔ sia una vettura completamente nuova, dal telaio ai cristalli di sicurezza montati di serie, la Pontiac del 1933 riesce a mantenere un prezzo sorprendentemente basso: il listino, infatti, parte da 565 dollari, una cifra impensabile solo pochi anni prima. Le modifiche per il 1934, benchŔ profonde sul piano tecnico, lasciando invariata l'impostazione generale del veicolo: motore potenziato da 77 a 84 CV, telaio rinforzato, passo allungato, carrozzeria ancora pi¨ profilata. L'innovazione tecnica pi¨ importante Ŕ rappresentata dalle nuove sospensioni Dubonnet. La gamma 1935 viene sottoposta ad un profondo rinnovamento stilistico: per la prima volta, la sommitÓ dell'abitacolo ha struttura interamente mettalica e il parabrezza Ŕ in due sezione disposte a V pronunciato. Ritorna il sei cilindri, in cilindrata di 3600 cc e profondamente rinnovato, per i modelli pi¨ economici, mentre anche l'otto cilindri, in cilindrata 4100 cc, subisce una serie di aggiornamenti che gli consentono di rimanere in attivitÓ fino al 1955, quando viene sostituito da un moderno V8 da 4700cc. Nel periodo bellico e per tutti gli anni Quaranta, la Pontiac, come il resto dell'industria automobilistica americana, attua una politica conservatrice, con inimi aggiornamenti ai modelli fino agli anni Cinquanta. Nel 1954 la Pontiac sale al quarto posto per volume di vendite, scalzando la Plymouth. La ricerca di prestazioni e quindi di una nuova immagine di sportivitÓ ed efficenza ispira la politicÓ Pontiac nella seconda metÓ degli anni Cinquanta. Il sei cilindri viene finalmente sostituito, mentre nel 1959 termina il suo breve ciclo anche il V8 a valvole in testache era nato solo quattro anni prima. Nel 1959, infatti, viene introdotto un nuovo V8 di cilindrata molto maggiore (6,4 litri) disponibili in una vasta gamma di potenze, da 245 a 345 CV. Il nuovo 8 cilindri esordisce in concomitanza con la presentazione di un nuovo telaio a carreggiata larga, molto pubblicizzato da Pontiac al punto di rimanere una costante della filosofia progettuale della Casa. Anche la Pontiac, nel 1961 si unisce alle altre divisioni General Motors nel proporre al mercato americano le cosidette compatte: la sua si chiama "Tempest".

 


Non ci sono al momento a database vetture con le caratteristiche selezionate.

cheap jordanscheap jordanscheap jordanssac longchamp pas cher