Le auto americane trovano casa a Monza (MB) da ADC CARS! Le american car, le più belle auto sportive, i pick up e le sport utility!

NOTIZIE

Venerdì 05 Dicembre 2008

Dodge Challenger Eibach: il ritorno del Generale Lee

Dodge Challenger Eibach

Tra le auto americane rese celebri dal cinema o dalla televisione, il Generale Lee della serie TV Hazzard occupa certamente un posto di prestigio. Inconfondibile nel suo look caratterizzato dal colore arancione acceso, dai numeri sulla fiancata e dalla bandiera sudista sopra al tetto, ha fatto sognare per anni numerosi appassionati di american cars.

All'Essen Motor Show in Germania Eibach, probabilmente uno dei più celebri produttori al mondo di molle per sospensioni, ha deciso di rispolverarne il mito, sostituendo però  l'originale  Challenger R/T 426 del 1969 con una nuovissima Dodge Challenger SRT8 appositamente preparata e agghindata per l'occasione (fatta eccezione per la bandiera sul tetto).

La versione recentemente presentata e ribattezzata "Project Car" nasconde sotto il cofano il potente 6,1 litri HEMI da 425CV e 569 Nm di coppia, senza alcun dubbio un must per gli appassionati di auto sportive americane. La spinta del propulsore, unita al cambio automatico a 5 rapporti, consente alla Project Car di raggiungere i 100 km/h partendo da ferma in soli 5,3 secondi, e di toccare una velocità massima di 250 km/h.

Come preventivabile, Eibach ha dedicato particolare attenzione alla personalizzazione del comparto tecnico, dotando la sua esclusiva Challenger di molle regolabili Multi-Pro-R2, in grado di variare l'assetto della super sportiva di casa Dodge da aggressivo e corsaiolo a una configurazione più tranquilla, ideale per i viaggi di tutti i giorni. Di sicuro impatto anche i pneumatici 265/30 R22 Toyo Proxes T1R, montati su esclusivi cerchi OZ Botticelli III con profili arancione HEMI.

All'interno trovano inoltre spazio un impianto stereo Alpine di altissima qualità e numerosi particolari personalizzati, che rendono la nuova Project Car ancora più inconfondibile.

 
Bookmark and Share

archivio notizie


cheap jordanscheap jordanscheap jordanssac longchamp pas cher