Le auto americane trovano casa a Monza (MB) da ADC CARS! Le american car, le più belle auto sportive, i pick up e le sport utility!

NOTIZIE

Venerdì 09 Novembre 2007

Ford Mustang Bullit 2008: il ritorno del mito

Tra le varie scene di inseguimenti automobilistici proiettati al cinema, quello tra la la Dodge Charger R/T 440 Magnum e la verde Ford Mustang GT390 guidata da Frank Bullit (Steve McQueen) nell'omonimo film del 1968 merita sicuramente una citazione speciale. Una scena ad alto contenuto di adrenalina e spettacolarità, che ha contribuito a fare entrare la sportiva di casa Ford nella leggenda.

Per celebrare adeguatamente il quarantesimo anniversario della famosissima battaglia automobilistica, la casa di Detroit ha deciso di proporre una nuova versione speciale della sua famosa coupé. Al Los Angeles International Auto Show in programma tra il 14 e il 16 novembre verrà infatti presentata ufficialmente al pubblico la Ford Mustang Bullit 2008.

Progettata in collaborazione con Ford Racing Technology, la nuova Bullit nasconde sotto al cofano un V8 da 4.6 litri leggermente potenziato, in grado di sprigionare sull'asfalto più di 319 CV (315 HP) a fronte di una coppia di ben 440 Nm. Anche il regime massimo è stato migliorato: ora tocca i 6500 giri/min, circa 250 in più della versione precedente.

Profondamente rinnovati anche il sistema delle sospensioni a taratura modificata, tutte nuove sia nei bracci che negli ammortizzatori anteriori e posteriori, e quello dei freni, grazie al sistema Performance Friction Carbon Metallic®, studiato per ottenere una frenata più efficace e una superiore risposta del pedale. Inoltre nella parte anteriore della vettura è stata montata una barra duomi in grado di contribuire alla riduzione del fenomeno del rollio.

Per quanto riguarda l'estetica, la Mustang Bullit 2008 sarà disponibile nel classico verdone highland e in un inedito nero (opzionale). Volutamente spartana ed essenziale all'esterno, non presenta alcun elemento decorativo, presa d'aria o spoiler, mantenendo una linea particolarmente aggressiva e filante, in un chiaro omaggio alla versione modificata del 1968 protagonista del film con Steve McQueen. Unico segno distintivo è la placchetta metallica con la parola Bullit presente sul posteriore della macchina. Lo stile retrò della nuova nata in casa Ford è sottolineato anche dai particolari cerchi a 5 razze da 18 pollici e dagli interni in metallo satinato e pelle nera.

Un'auto esclusiva, che rende omaggio ad una delle sportive americane più conosciute e affascinanti di sempre. Il lancio sul mercato, esclusivamente nordamericano (USA e Canada), è previsto per l'inizio del 2008, in una tiratura assolutamente limitata: solamente 7.700 esemplari.

 
Bookmark and Share

archivio notizie


cheap jordanscheap jordanscheap jordanssac longchamp pas cher