Le auto americane trovano casa a Monza (MB) da ADC CARS! Le american car, le più belle auto sportive, i pick up e le sport utility!

NOTIZIE

Venerdì 18 Aprile 2008

Nuove Chrysler ad alta tecnologia

Logo Chrysler

Negli ultimi anni numerose innovazioni tecnologiche, impensabili fino a poco tempo fa, hanno fatto capolino all'interno degli abitacoli dei veicoli di ultima generazione. Le auto americane si sono sempre dimostrate all'avanguardia da questo punto di vista e la ricchezza tecnologica delle dotazioni è ormai una costante per quanto riguarda le novità made in USA.

A tal proposito, come riporta autoblog.com, Chrysler ha diffuso in questi giorni una press-release in cui annuncia le prossime novità che equipaggeranno numerosi dei model year 2009 prodotti dalla storica casa di Auburn Hills.

Il punto di forza dell'annuncio diffuso da Chrysler sembra essere il sistema UConnect, pronta risposta al SYNC System sviluppato da Ford. UConnect si presenta come una soluzione per la telefonia in auto basata sul Bluetooth integrata con un avanzato sistema di riconoscimento vocale. Grazie a questa nuova soluzione, il conducente potrà essere in grado di utilizzare (ovviamente in vivavoce) il telefono cellulare, di impostare la destinazione sul navigatore satellitare, di cambiare la stazione radio che si sta ascoltando e di ascoltare la propria casella vocale semplicemente con la forza della propria voce.

Accanto a UConnect, colpisce sicuramente il sistema di connettività internet wireless che sarà ospitato dai veicoli con il marchio del pentagono con la stella. Grazie a una combinazione delle tecnologie Wi-Fi e 4G i veicoli Chrysler potranno rimanere costantemente connessi alla rete, permettendo di consultare e-mail e scaricare contenuti in tutti tranquillità.

A conferma di quanto l'abitacolo delle nuove auto americane si stia sempre più avvicinando ad un vero e proprio centro multimediale, Chrysler implementerà anche una soluzione che permetterà di ruotare gli schermi LCD posizionati sui suoi minivan, in modo da renderli visibili con i sedili in ogni possibile configurazione.

Le innovazioni promesse da Chrysler non si fermano comunque al livello del comfort, ma toccano anche gli aspetti di sicurezza di guida. Da un lato infatti vedremo sui nuovi modelli della casa americana il sistema  Rear Cross Path, in grado di avvisare un guidatore che sta uscendo in retro da un parcheggio del sopraggiungere di altri veicoli, mentre dall'altro scopriremo l'ancora più interessante Blind Spot Monitoring, destinato a risolvere il problema degli angoli ciechi degli specchietti retrovisori. La nuova soluzione Chrysler infatti, pensata per assistere i conducenti durante le manovre di sorpasso, agisce emettendo un segnale acustico nel momento in cui riconosce un altro veicolo in avvicinamento ed è già stato attivato l'indicatore di direzione per cambiare corsia.

 
Bookmark and Share

archivio notizie


cheap jordanscheap jordanscheap jordanssac longchamp pas cher