Le auto americane trovano casa a Monza (MB) da ADC CARS! Le american car, le più belle auto sportive, i pick up e le sport utility!

NOTIZIE

Venerdì 14 Settembre 2007

Per il 2008 la Jeep Liberty si mette il vestito buono

Dopo averne dato un'anteprima al pubblico americano in occasione del Salone di New York di aprile, Chrysler ha approfittato del primo salone internazionale della nuova stagione (Francoforte) per presentare ufficialmente la nuova versione della sua Jeep Liberty (o Cherokee, come è conosciuta sul mercato europeo).

Il nuovo modello, che sarà disponibile a partire dal 2008, si rinnova profondamente, a partire dalla linea e dal design. L'estetica della nuova Liberty ritorna prepotentemente a richiamare i classici canoni Jeep, con linee più squadrate e un profilo deciso e spigoloso che le conferiscono un aspetto decisamente più aggressivo.

Anche gli interni subiscono un deciso restyling: la plancia, in una nuova colorazione tono su tono, presenta tutta una serie di vani portaoggetti in grado di migliorare l'abitabilità e, sopratutto, ospita l'innovativo sistema per l'in-car entertainment MyGIG. CD, DVD, MP3, navigatore satellitare tutto in uno, con uno display touch-screen da 6,5", per vivere la porpria Liberty in totale comodità.

Interessanti novità si nascondono anche sotto al cofano. Se le motorizzazioni disponibili, il V6 SOHC da 3.7 litri a benzina e il 2.8 CRD diesel, rimangono sostanzialmente le stesse del modello precedente, eccezion fatta per il leggero aumento di cavalli e coppia, ora 210 CV e 319 Nm, nel propulsore a benzina, tutto nuovo è invece il sistema di trazione. Il tradizionale Command-Trac viene affiancato sulla Liberty 2008 dal Selec-Trac II, che ripartisce in automatico la trazione sui due assi per garantire un'aderenza ottimale in qualsiasi condizione. Anche le sospensioni sono state profondamente riviste, con l'adozione della soluzione multilink a 5 bracci sia sulle ruote posteriori e di quella a ruote indipendenti sulle anteriori.

Sul mercato americano sarà possibile scegliere tra due tipi di trasmissioni: una manuale a 6 marce e una automatica a 4, entrambe dotate dei due aiuti elettronici Hill Descent Control e Hill Start Assist, che sottolineano la rinnovata vocazione da all-terrain della nuova nata di casa Jeep.

Ora non resta che aspettare, visto che le prime Liberty non varcheranno i cancelli degli stabilimenti Chrysler di Toledo - Ohio prima del prossimo luglio.

 
Bookmark and Share

archivio notizie


cheap jordanscheap jordanscheap jordanssac longchamp pas cher